Condizioni Generali di Utilizzo e di Vendita per clienti professionisti

Disposizioni generali

  1. L’acquisto di prodotti ICR per il tramite dell’accesso al presente portale è riservato ai clienti aventi sede in Italia e per consegne da eseguirsi in Italia.
  2. Le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito, le ‘Condizioni Generali’) regolano esclusivamente i rapporti di compravendita conclusi tramite il presente portale tra Industria Chimica Reggiana – I.C.R. S.p.A. (di seguito, ‘ICR’) e gli utenti del presente portale che non siano consumatori (di seguito, i ‘Clienti’), intendendosi per consumatore la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolte.  Le presenti Condizioni Generali si applicano a tutti gli accessi effettuati dai Clienti nell’area “Acquisti” sul sito www.shop.icrsprint.it (il ‘Sito’) e a tutte le vendite effettuate dal ICR in seguito a ordini ricevuti dai Clienti attraverso il Sito.  Forniture a condizioni differenti dalle presenti dovranno essere di volta in volta concordate, ed espressamente autorizzate per iscritto, dal ICR, a pena di nullità. In deroga all’art.12, comma 1,  d. lgs. n.70/2013 non vengono fornite le informazioni ivi previste.
  3. ICR si riserva il diritto di modificare le presenti Condizioni Generali in qualsiasi momento e senza obbligo di alcun preavviso ai Clienti.  Ogni accesso al portale ed acquisto sul Sito è sottoposto alle Condizioni Generali applicabili alla data dell’ordine.
  4. Il Cliente, inserendo le informazioni richieste nell’ordine sul Sito nell’area dedicata ai professionisti, garantisce che chi ha effettuato la proposta d’acquisto è in possesso della capacità giuridica e/o è legalmente autorizzato a concludere contratti d’acquisto in nome e per conto del Cliente e che il Cliente non sta effettuando l’acquisto in qualità di consumatore. Nessun acquisto potrà essere evaso dal ICR nel caso in cui i dati forniti dal Cliente risultino incompleti o erronei.
  5. Il contratto tra ICR e il Cliente si forma esclusivamente attraverso la rete internet mediante l’accesso del Cliente al portale del Sito, ove, seguendo le procedure indicate, il Cliente arriverà a formalizzare l’ordine che, una volta inoltrato, è irrevocabile, salvo quanto previsto all’art.8. In deroga all’art.13 d. lgs. n.70/2003 non è previsto che ICR accusi ricevuta dell’ordine, salvo quanto previsto all’art.8
  6. Effettuando l’ordine sul Sito, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura d’acquisto (comprese le Schede Tecniche e le Schede di Sicurezza di ogni prodotto ordinato) e di accettare integralmente, senza riserve, le Condizioni Generali, incluse le modalità di pagamento descritte all’art.14.
  7. ICR pone particolare attenzione alla messa in linea, sul Sito, delle informazioni relative alle caratteristiche essenziali dei prodotti tramite le Schede Tecniche e le Schede di Sicurezza elaborate dallo stesso.  Informazioni derivanti da altre fonti (anche se contenute nel Sito), pubblicità o fotografie illustrative dei prodotti non sono da considerarsi informazioni facenti parte delle presenti Condizioni Generali. Rimane a carico del Cliente l’onere di verificare che l’uso cui sono destinati i prodotti che intende acquistare tramite il Sito siano idonei all’uso che il Cliente intende farne.

Non è compresa nella fornitura di prodotti ordinati tramite il Sito alcuna forma di assistenza tecnica relativa ai prodotti oggetto di un ordine  o già consegnati.  Tale assistenza, se richiesta dal Cliente, sarà eventualmente soggetta a condizioni separate pattuite tra le parti di volta in volta. L’applicazione, l’uso e il trattamento dei prodotti sono al di fuori dal controllo di ICR e dunque integralmente rimessi alla responsabilità del Cliente.

  1. Nell’effettuare l’ordine il Cliente accetta che lo stesso può essere evaso solo in parte. I prodotti offerti sul Sito sono in numero limitato e può accadere, anche a causa della possibilità che più Clienti selezionino contemporaneamente lo stesso prodotto, che il prodotto ordinato non sia più disponibile successivamente alla trasmissione dell’ordine.  In ogni caso di indisponibilità totale o parziale dei prodotti ordinati,  ICR informerà via e-mail il prima possibile il Cliente e gli darà la possibilità di scegliere come proseguire in relazione al quantitativo del prodotto mancante (ovverosia attendere la disponibilità o rinunziare al quantitativo residuo), fermo restando che il resto dell’ordine sarà evaso e consegnato regolarmente.
  2. ICR garantisce che i beni venduti sono immuni da vizi che li rendano inidonei all’uso per i quali sono destinati. Il Cliente, fermo quanto previsto dall’art. 14, nei casi in cui i beni acquistati siano viziati, in deroga alla disciplina di cui all’art. 1492 del Codice Civile, può richiedere soltanto la sostituzione del prodotto difettoso. Gli eventuali reclami per prodotti viziati dovranno essere notificati per iscritto, entro dieci (10) giorni dalla avvenuta consegna, a ICR che farà svolgere al proprio ufficio di controllo-qualità gli accertamenti del caso.  Se il reclamo risulterà valido e giustificato, il Cliente avrà diritto alla sostituzione del prodotto viziato.  ICR non accetterà in alcun caso prodotti di ritorno senza sua preventiva autorizzazione.
  3. ICR non potrà ritenersi responsabile verso il Cliente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete Internet al di fuori del controllo proprio o di suoi subfornitori, né sarà ritenuto responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dal Cliente a seguito della mancata o inesatta esecuzione del contratto.

Prezzi, sconti e modalità di pagamento

  1. Tutti i prezzi presenti sul Sito sono esposti in Euro e si intendono riferiti al listino pubblicato sul Sito al momento dell’ordine. I prezzi indicati sono indicati al netto di IVA (oppure IVA inclusa in caso di particolari offerte speciali), di ogni eventuale altra imposta (che saranno a carico del Cliente) e di eventuali sconti.  ICR si riserva la facoltà di variare i listini in qualsiasi momento e senza alcun preavviso. Dal momento della pubblicazione sul Sito, il listino aggiornato sul Sito annulla e sostituisce i precedenti.
  2. Il pagamento da parte del Cliente deve avvenire esclusivamente mediante taluna delle carte di credito o debito accettate, che sono quelle elencate:
  • Paypal
  • Nexi

Con il conferimento dell’ordine il Cliente autorizza ICR ad effettuare un preaddebito a garanzia per il prezzo integrale dei prodotti ordinati. Non appena dovesse emergere che l’ordine può essere evaso solo parzialmente, ICR provvederà a ridurre il preaddebito nei limiti del prezzo dei prodotti effettivamente disponibili. L’addebito definitivo avverrà all’atto della spedizione.

Modalità, tempi, spese di consegna e spedizione

  1. L’eventuale costo di spedizione verrà aggiunto al costo del prodotto durante la fase di acquisto e sarà opportunamente evidenziato. Le eventuali spedizioni in porto franco si intendono per corrieri normalmente utilizzati da ICR.
  2. Sarà onere del Cliente il controllo dello stato e del peso dei colli al momento del ritiro. Eventuali avarie, ammanchi o anomalie dovranno essere contestate dal Cliente, immediatamente e per iscritto, indicando sul documento di consegna “merce accettata con riserva” e il relativo motivo di tale riserva. Tale dicitura dovrà essere controfirmata dal vettore.  Nel caso in cui il Cliente abbia sottoscritto il documento del vettore senza riserva, non potrà opporre successivamente alcuna contestazione circa le avarie, ammanchi o anomalie rilevabili al momento della consegna.
  3. I tempi di consegna in Italia sono di circa tre (3) giorni lavorativi dalla data di inoltro dell’ordine, con pagamento validato dal circuito di gestione della carta di credito/debito utilizzata. Nessuna responsabilità può essere imputata a ICR in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato.

Legge Applicabile, Foro Convenzionale e limitazioni di responsabilità

  1. Il contratto di vendita tra ICR ed il Cliente s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana.  Ogni eventuale procedimento giudiziario relativo o nascente dal presente contratto, sua interpretazione, formazione, esecuzione, e conclusione scaturente da istanza del Cliente sarà di competenza esclusiva del Foro di Reggio Emilia. ICR si riserva il diritto di proporre azione presso qualsiasi foro competente per legge.

Comunicazioni e reclami

  1. Le comunicazioni scritte dirette a ICR saranno ritenute valide unicamente ove inviate al seguente indirizzo:

Industria Chimica Reggiana – I.C.R. s.p.a., Via M. Gasparini, 7, 42124 Reggio Emilia

Indirizzo posta elettronica: acquistiweb@icrsprint.it

Indirizzo pec: amministrazione.icrsprint@legalmail.it

Il Cliente indicherà a ICR la propria residenza o domicilio, il numero telefonico e di fax ed un indirizzo e-mail e/o pec al quale desidera siano inviate le comunicazioni ad egli indirizzate da ICR.

Tutela della riservatezza e trattamento dei dati

  1. La procedura di inoltro dell’ordine non può essere completata se il Cliente non abbia previamente preso visione dell’informativa ex art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ed espresso il suo consenso al trattamento dei suoi dati personali, ove richiesto.

Proprietà intellettuale

  1. La totalità del contenuto del Sito (illustrazioni, testi, descrizioni, marche, immagini, video) è di proprietà di ICR, dei suoi collaboratori e/o partner. Tutte le riproduzioni, parziali o totali, del contenuto del Sito, per mezzo di un qualsiasi processo e su un qualsiasi supporto, devono essere l’oggetto di un’autorizzazione preliminare ed esplicita di ICR.  Tutti gli utilizzi fraudolenti di tali contenuti saranno perseguiti quali delitti di contraffazione, come da Codice della Proprietà Intellettuale.  ICR non potrà in nessun caso essere ritenuto responsabile della violazione da parte di uno o più utilizzatori dei diritti detenuti da terzi e perpetrata in ragione delle attività degli stessi sul Sito.